OGGI AZIONE SPEGNE LA SUA PRIMA CANDELINA!

Esattamente un anno fa nasceva questo nuovo progetto e, nonostante le molte difficoltà dovute al periodo che tutti conosciamo fin troppo bene, di passi avanti ne sono stati fatti molti.

Si stanno costruendo le fondamenta in maniera capillare su tutto il territorio nazionale, in molte zone si sta già lavorando attivamente.

Stanno prendendo forma le segreterie regionali, mentre i comitati provinciali sono già strutturati da tempo.

Recentemente il principale promotore di questo partito, Carlo Calenda, ha dato fattiva dimostrazione della volontà di mettersi in gioco in prima persona candidandosi come Sindaco di Roma alle prossime amministrative.

Non siamo un paese di “anime morte”, non dobbiamo permettere che prenda il sopravvento quel cinismo che cerca di fermare il rinnovamento del Paese.

E per fare ciò è necessario che il voto sia libero nel suo convincimento non ancorato ad uno schieramento o ad una categoria, aderendo ad un messaggio di libertà.

E questa libertà non può essere effettiva prescindendo dalle competenze, che devono essere alla base delle scelte in ogni ambito.

Livorno in Azione è stato uno dei primi comitati presenti sul territorio a livello provinciale, e in questo anno ha formato una squadra, ancora in espansione, che racchiude molteplici competenze e professionalità.

Ma è necessario l’impegno di tutti.

Che questa sia la prima candelina di una lunga serie, buon compleanno Azione.